Vai al contenuto principale

Come funziona MADlene?

Durante l’anno scolastico le scuole altoatesine hanno la necessità di assumere docenti per periodi di tempo più o meno lunghi, le così dette supplenze. Una volta esaurite le graduatorie, le scuole possono reclutare direttamente il personale, scegliendo tra quanti si sono proposti tramite la Messa A Disposizione (MAD)
 MADlene permette lo scambio di informazioni tra chi intende proporsi come docente e le scuole che cercano supplenti. In questa piattaforma potrai inserire i tuoi dati, tramite il modulo “iscriviti”. Potrai anche scegliere le scuole e le classi di concorso (le materie) per cui vuoi proporti. Una volta terminato l’inserimento, potrai inviare la tua domanda, che verrà raccolta in un apposito database. 
 Quando una scuola ha bisogno di un insegnante supplente, accederà al database di MADlene e, selezionando i criteri di ricerca, avrà accesso ai dati di quanti hanno inviato la propria candidatura e corrispondono al profilo ricercato. I Dirigenti scolastici prenderanno contatto con i candidati ai recapiti indicati e potranno poi procedere alla proposta di contratto
 
Una delle condizioni principali per potere inviare una domanda di Messa a disposizione, per quanto è disposto dalla nota ministeriale n. 25089 del 6 agosto 2021, è quella di non essere inserito in nessuna graduatoria provinciale e di Istituto per le supplenze. Quindi le domande di messa a disposizione devono essere presentate esclusivamente dai docenti che non risultino iscritti in alcuna graduatoria provinciale e di istituto e possono essere presentate per una sola provincia.